PI Shawl e Half PI Shawl di Elizabeth Zimmerman

La genialità di EZ e la geometria del cerchio

La maglia è un’arte antica che ha affascinato le menti creative per secoli. Tra i molti talenti che hanno contribuito a plasmare l’arte della maglia, Elizabeth Zimmermann spicca come una delle pioniere più influenti nel campo. Elizabeth Zimmermann ha rivoluzionato il mondo della maglia con la sua approccio creativo e innovativo anche attraverso i suoi scialli innovativi, come il Pi Shawl e l’ Half PI Shawl. Questi capolavori sono nati dalla sua abilità nel combinare geometria e maglia. Questi modelli continuano a ispirare la comunità dei knitter in tutto il mondo. 

“Stiamo parlando di Pi greco”

Il Pi Shawl è stato il punto di partenza di questa avventura creativa. Elizabeth Zimmermann ha sfruttato il rapporto tra circonferenza e diametro, noto come Pi (π), per creare uno scialle che si espande in modo esponenziale. 

 

“Inizi a intravedere la ben conosciuta teoria geometrica che governa quello che stai facendo? … Stiamo parlando di Pi greco. La geometria del cerchio è imperniata sul rapporto misterioso tra la circonferenza di un cerchio e il suo raggio. Un cerchio raddoppierà la propria circonferenza all’infinito, oppure come direbbe chi lavora a maglia, la distanza tra i giri di aumenti, in cui si raddoppia il numero di maglie, è di 3, 6, 12, 24, 48, 96 giri e così via…”

Con aumenti regolari, che raddoppiano il numero di maglie, ha dato vita a uno scialle dalla forma circolare che è connubio tra matematica e maglia. Questa struttura geometrica ispirata al Pi greco incanta i knitter che desiderano sfidarsi e creare qualcosa di unico. Successivamente, Zimmerman ha semplificato e rielaborato il concetto nel suo Half PI Shawl. Questa variante mantiene l’espansione progressiva del Pi Shawl, ma con la struttura semicircolare. L’Half PI Shawl è diventato molto popolare per la sua versatilità e la sua bellezza, offrendo una sfida creativa accessibile anche ai meno esperti. 

Elizabeth Zimmermann, Pi Shawl e Half Pi Shawl: impronta duratura nella comunità dei knitter

Oltre alla loro struttura innovativa, il Pi Shawl e l’ Half PI Shawl di Zimmermann hanno lasciato un’impronta duratura nella comunità dei knitter. Questi scialli hanno ispirato una generazione di knitter ad abbracciare la creatività e l’esplorazione nell’arte della maglia. Zimmerman ha incoraggiato i suoi lettori e seguaci a sperimentare, ad adattare i modelli e a trovare gioia nel processo stesso. Il suo approccio aperto e senza limiti ha creato un senso di comunità e condivisione tra i knitter di tutto il mondo. Zimmerman ha lasciato un’eredità di libertà creativa e di scoperta, dimostrando che la maglia può essere molto più di un semplice passatempo.

I vantaggi dell’Half PI Shaw

scialle mezzo Pi di Elizabeth Zimmermann

Mentre un Pi shawl ha una forma di cerchio completo, un Half Pi shawl è un semicerchio che avvolge dolcemente le spalle.
La flessibilità dell’Half PI Shawl permette ai knitter di utilizzare vari filati, colori e motivi per creare stili unici. Il rapporto geometrico che sottende la sua struttura aggiunge un elemento di fascino matematico alla creazione. Questa combinazione di creatività e geometria ha portato a una serie di interpretazioni uniche e personalizzate da parte di knitter di tutto il mondo.

Un half Pi shawl offre numerosi vantaggi rispetto a un Pi shawl completo. Prima di tutto, richiede meno tempo e filo per realizzarlo, rendendolo un progetto più veloce ed economico. Inoltre, l’Half Pi shawl ha una forma più compatta e portabile, perfetta per indossarlo come scialle o avvolgersi intorno alle spalle. La sua dimensione ridotta lo rende anche più versatile come accessorio, adatto a diversi stili e occasioni. E’ ideale per sperimentare con nuovi punti o motivi, offrendo la possibilità di creare un capo unico e personalizzato con meno sforzo.

GUARDA ANCHE: https://www.ilfiloconduttore.it/2023/06/08/scialle-triangolare-a-maglia/

EZ immortale icona nel mondo della maglia

Elizabeth Zimmermann è un esempio eccezionale di come creatività e geometria possano fondersi per dar vita a un’opera d’arte nella maglia. Ha aperto nuovi orizzonti per i knitter consentendo loro di esprimere la propria individualità e di unirsi a una comunità globale di appassionati di maglia. Elizabeth Zimmermann resterà per sempre un’icona nel mondo della maglia, e il suo half Pi Shawl continuerà a ispirare e affascinare le future generazioni di knitter. Attraverso i suoi modelli sarà offerta loro la possibilità di sperimentare e imparare dalle meraviglie della geometria mentre creano capi unici e significativi.

EZ's Half Pi shawl

Half Pi Shawl

Avviare lo scialle con il metodo GARTER TAB: avviare 3 maglie e lavorare 4 ferri a dir; ruotare il lavoro di 90° verso destra e riprendere 2 maglie daller costine lungo i bordi di lavorazione; ruotare ancora di 90° verso destra e riprendere 3 maglie dalla riga di avvio (8 m: 6 di bordo e 2 centrali).

All’inizio di questo video vi spiego la tecnica.

Riga 1
Lavorare tutte le maglie a diritto (8 m).

Riga 2 Aumenti
3 dir, *gett, dir* ripetere da*a* fino alle ultime 3 maglie; gett, 3 maglie diritto (11 m, 3+3 bordo e 5 centrali).

Righe 3-5 (3 righe)
Lavorare tutte le maglie a diritto (11 m).

Riga 6 Aumenti
3 dir, *gett, dir* ripetere da*a* fino alle ultime 3 maglie; gett, 3 maglie diritto (17 m: 3+3 bordo e 11 centrali)

Righe 7-12 (6 righe)
Lavorare tutte le maglie a diritto (17 m).

Riga 13 Aumenti
3 dir, *gett, dir* ripetere da*a* fino alle ultime 3 maglie; gett, 3 maglie diritto (29 m: 3+3 bordo e 23 centrali)

Righe 14-25 (12 righe)
Lavorare tutte le maglie a diritto (29 m).

Riga 26 Aumenti
3 dir, *gett, dir* ripetere da*a* fino alle ultime 3 maglie; gett, 3 maglie diritto (53 m:3+3 bordo e 47 centrali)

Righe 27-50 (24 righe)
Lavorare tutte le maglie a diritto (53 m).

Riga 51 Aumenti
3 dir, *gett, dir* ripetere da*a* fino alle ultime 3 maglie; gett, 3 maglie diritto (101 m:3+3 bordo e 95 centrali)

Righe 52-99 (48 righe)
Lavorare tutte le maglie a diritto (101 m)

Riga 100 Aumenti
3 dir, *gett, dir* ripetere da*a* fino alle ultime 3 maglie; gett, 3 maglie diritto (197 m: 3+3 bordo e 191 centrale)

Continua…

Si consiglia di intrecciare in modo elastico o decorativo.

Scheda dello scialle: scarica QUI il file

Oppure visita il mio Ravelry Shop dove oltre alla scheda gratuita troverai altri schemi scaricabili.

Share this content:

Donatella

Ben arrivat* sul mio blog.Mi chiamo Donatella e ho imparato a lavorare maglia e uncinetto da bambina, quando nei pomeriggi d’estate frequentavo i corsi dalle suore. Crescendo ho accantonato per alcuni anni questa passione, per riprenderla con maggiore interesse quando a causa di un problema di salute cronico ho perso il lavoro. Perdere il lavoro per un problema di salute ha la capacità di annientare l’autostima ma la maglia, l’uncinetto, i filati mi hanno e mi aiutano ogni giorno a ritrovare il “bandolo della vita” districando un immaginario bandolo della matassa. Spero che questo blog e i suoi contenuti possano aiutare anche te!

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *