Una sciarpa, tante sciarpe!

Chi ha deciso che la sciarpa non può essere un accessorio per la prossima stagione? Settembre è arrivato e ci stiamo a grandi passi avvicinando all’autunno; le serate sono fresche e quando si esce è utile avere a disposizione una sciarpa per non rischiare di trovarsi il giorno dopo con un mal di gola o la cervicale dolorante. 

colori dell'autunno

 Se ami indossare sciarpe sono certa che non ne hai mai abbastanza nel guardaroba, ne vorresti una adatta a ogni outfit e magari con varie texture. Riconosco però che non sempre si ha la voglia, o la capacità,  per affrontare un progetto non troppo impegnativo dopo una lunga giornata di lavoro. E’ a questo punto che ci vengono in aiuto i filati.

Sperimenta con colori e texture

Per avere sciarpe differenti pur utilizzando solo la maglia rasata, perfetta per progetti “da serie TV”  puoi sperimentare con filati con diverse texture o spessori.

sciarpa progetto da serie tv

Una sciarpa dovrebbe misurare circa 25-30 cm per 160 cm di lunghezza quindi monta il numero di punti necessari della tua sciarpa. Per una sciarpa standard utilizzando un filato da usare con i ferri da 5mm dovrai probabilmente montare circa 30-40 punti.

Per dare un effetto diverso, puoi considerare queste opzioni:

  • Filato a tinta unita: Utilizza un filato a tinta unita per una sciarpa semplice e classica.
  • Variazioni di colore : Usa filati con variazioni di colore per creare un aspetto di strisce o sfumature nella tua sciarpa.
  • Filati multicolori : Se vuoi un effetto più interessante senza dover cambiare punto, scegli un filato variegato. Questi filati hanno colori che cambiano automaticamente mentre lavori. Sperimenta con filati multicolori per ottenere un effetto a mosaico o patchwork.
  • Texture speciali : per dare alla sciarpa un aspetto più interessante senza dover utilizzare punti complicati prova filati con texture come il mohair o il bouclé per una sciarpa più pelosa o testurizzata.
  • Variazioni di spessore : Combinazioni filati di spessori diversi nella stessa sciarpa per un effetto a strati o contrastante.

Gioca con queste opzioni e crea per il prossimo autunno una sciarpa, o tante sciarpe, uniche e personalizzate che si adattino al tuo stile e alle tue preferenze.

sciarpa autunno,texture diverse

Sciarpa, i mille colori dell’autunno

La sciarpa è un accessorio che non dovrebbe mai mancare nel nostro guardaroba, specialmente mentre ci avviciniamo all’autunno. Oltre a fornire un comfort extra durante le serate più fresche, può anche aggiungere un tocco di stile e personalità a ogni outfit. Se ami indossare sciarpe, non c’è mai abbastanza varietà nel tuo guardaroba.

Per fortuna, non è necessario impegnarsi in progetti complicati per avere sciarpe diverse. Basta sperimentare con diversi tipi di filati, texture e spessori per creare una sciarpa unica che si adatti al tuo stile personale. Dai filati a tinta unita alle variazioni di colore, dai filati multicolori alle texture speciali e alle variazioni di spessore, le possibilità sono infinite.

Foto di Nynne Schrøder
Colori autunno

Quindi, non c’è motivo per non avere una sciarpa per ogni occasione. Prendi i tuoi ferri e i tuoi filati preferiti, e inizia a creare le sciarpe più accoglienti e alla moda che aggiungeranno calore e stile ai tuoi giorni autunnali. E ricorda, quando indossi una sciarpa fatta con le tue mani, porterai con te un pezzo di te stesso e della tua creatività in ogni avventura che intraprenderai.

Share this content:

Donatella

Ben arrivat* sul mio blog.Mi chiamo Donatella e ho imparato a lavorare maglia e uncinetto da bambina, quando nei pomeriggi d’estate frequentavo i corsi dalle suore. Crescendo ho accantonato per alcuni anni questa passione, per riprenderla con maggiore interesse quando a causa di un problema di salute cronico ho perso il lavoro. Perdere il lavoro per un problema di salute ha la capacità di annientare l’autostima ma la maglia, l’uncinetto, i filati mi hanno e mi aiutano ogni giorno a ritrovare il “bandolo della vita” districando un immaginario bandolo della matassa. Spero che questo blog e i suoi contenuti possano aiutare anche te!

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *