twitter
facebook
friend feed
flickr

Imballi intelligenti

Oggi sul mercato è possibile trovare un nuovo tipo di imballo in grado di “parlare con il consumatore” avvertendo se il prodotto non è confezionato in modo corretto. Difatti il laboratorio PolyLab dell’Infm-Cnr di Pisa ha ideato una pellicola in grado di mutare colore se il prodotto che contiene ha subito urti o sbalzi di temperatura. Questa pellicola è prodotta incorporando molecole fl uorescenti nelle normali pellicole di polipropilene e polietilene. Se il prodotto subisce deformazioni o surriscaldamenti eccessivi gli aggregati di queste molecole si rompono dando vita a variazioni di colore ben visibili, comunicando così al consumatore che il prodotto non è integro.

Share

i commenti sono chiusi

Sfoglia Online

Il FILO CONDUTTORE

Direttore responsabile Antonio Soccol
Direttore editoriale Michele Canditone
Coordinamento editoriale Pina Silvestri
Editore Di Pietro Spa
Il Filo Conduttore - Periodico di informazione tecnica ed attualità - Registrazione del Tribunale di Napoli n. 46 del 13/07/2009 - NDB Web Service Srl - Web Agency